Vai al contenuto

Naecoer

ACQUACOLTURA

CONTESTO

L'acquacoltura è l'industria alimentare di origine animale in più rapida crescita al mondo. Più della metà del pesce consumato in Spagna proviene da allevamenti e la maggior parte viene importata. La crescita della popolazione e il calo dei raccolti naturali pongono l'industria dell'acquacoltura gestita in una posizione privilegiata per un'espansione globale esplosiva. In questo contesto, una gestione della qualità dell'acqua superiore sarà la chiave per il successo finale del settore.

L'ossigeno disciolto (DO) è il parametro chimico più importante in acquacoltura. Bassi livelli di ossigeno disciolto portano a un aumento maggiore dell'uccisione dei pesci, direttamente o indirettamente, rispetto a tutti gli altri problemi messi insieme. Come gli esseri umani, i pesci hanno bisogno di ossigeno per respirare. La quantità di ossigeno consumata dai pesci varia in base alle loro dimensioni, alla velocità di alimentazione, al livello di attività e alla temperatura. Ad esempio, i pesci piccoli consumano più ossigeno dei pesci grandi a causa del loro tasso metabolico più elevato.

Gli allevatori di pesce immagazzinano quantità maggiori di pesce nello stesso specchio d'acqua per massimizzare la produzione. Pertanto, si verifica un aumento della domanda di ossigeno. Pertanto, è spesso necessario fornire un'aerazione aggiuntiva per mantenere livelli adeguati di ossigeno disciolto.

Per una buona crescita, i pesci devono essere allevati con livelli ottimali di ossigeno disciolto. Come regola generale, dovrebbero essere mantenuti livelli di DO di almeno 5 ppm. Livelli di ossigeno disciolto inferiori a 5 ppm possono causare stress eccessivo ai pesci e livelli inferiori a 2 ppm provocano la morte. Vale la pena ricordare che le specie di acqua calda e fredda hanno tolleranze diverse a bassi livelli di DO.

I pesci non sono gli unici consumatori di ossigeno nei sistemi di acquacoltura. Anche batteri, fitoplancton e zooplancton mangiano grandi quantità. Ma il principale consumatore di ossigeno nei sistemi di acquacoltura è la decomposizione di materiali organici come alghe, batteri e scarti di pesce. Di conseguenza, la gestione dell'ossigeno supplementare è fondamentale.

In natura, l'ossigeno entra nell'acqua per diffusione diretta all'interfaccia aria-acqua e attraverso la fotosintesi da parte delle piante. La diffusione diretta è relativamente insignificante a meno che non vi sia una notevole azione del vento e delle onde. Attualmente vengono utilizzate varie forme di aerazione meccanica per aiutare la natura. Le categorie generali sono: Ruote a pale, Agitatori, Nebulizzatori verticali, Giranti, Pompe Airlift, Pompe Venturi, Iniezione di Ossigeno Liquido e Diffusori d'Aria.

NAECOER offre una nuova tecnologia più efficiente ed efficace per mantenere i livelli di DO nelle operazioni di acquacoltura utilizzando la generazione di nanobolle.

PERCHE' LA TECNOLOGIA E' NECESSARIA NAECOER?

TECNOLOGIA DI OSSIGENAZIONE NAECOER

tecnologia delle nanobolle NAECOER Ha due componenti che gli consentono di creare livelli di DO più elevati, fino a dieci volte superiori a quelli ottenibili con le tecnologie convenzionali.

– L'introduzione nell'acqua di ossigeno puro al 97%.
– Il brevetto delle nanobolle NAECOER .

Le nanobolle possiedono proprietà uniche. Innanzitutto, hanno una lunga durata in quanto rimangono relativamente stabili per settanta giorni. Hanno anche un'elevata solubilità del gas nel liquido a causa della sua elevata pressione interna. Studi scientifici hanno dimostrato che le nanobolle aumentano significativamente la concentrazione di ossigeno disciolto nell'acqua. Di conseguenza, c'è un aumento di oltre il trenta per cento dell'ossigeno che raggiunge il pesce.

utenti di tecnologia NAECOER segnala pesci sani e senza stress che si nutrono attivamente. Ciò genera significativi aumenti di peso al momento della raccolta.

Come hai visto, le nanobolle possono creare molto valore per la tua attività

Agricoltura | Ambientale | Dottore | Pulizia | Pesca | Acquacoltura | Pasto
Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per il suo corretto funzionamento e per scopi analitici. Contiene collegamenti a siti Web di terzi con politiche sulla privacy di terzi che puoi accettare o meno quando accedi ad essi. Facendo clic sul pulsante Accetto, accetti l'uso di queste tecnologie e il trattamento dei tuoi dati per questi scopi. Configura e maggiori informazioni
Privacy